sabato 24 agosto 2013

Verso casa

E così si conclude anche la mia esperienza catalana. Stamattina lascio Barcellona, una città dalla quale non sapevo cosa aspettarmi ma che mi lascia soddisfatto. Tante le cose belle da vedere, certo il DNA è quello della città di mare con belle spiagge,  ma lascia posto anche scorci artistici e culturali piacevoli.
Probabilmente in primavera o in autunno si riesce a godersela di più, in questi giorni di agosto si moriva di caldo, del resto è la stagione della movida e dell'abbronzatura e dove meglio che in Spagna questi ingredienti caratterizzano le giornate?

Mi aspetta un bel po' di autostrada.
Adiós Barcelona, muchas gracias!







Nessun commento:

Posta un commento

Dernier weekend

Le strade son tante, milioni di milioni... ah no, quelle erano stelle! Ma vabbè, poco importa, anche le strade sono tantissime ed il recars...