martedì 15 agosto 2017

Alpi infuocate

Partito stamattina presto con 13 gradi faccio appena appena in tempo a bermi un caffè al fresco ed a farmi due piacevoli chiacchiere col proprietario del ristorantino sulla riva del lago al Colle della Maddalena e poi la giornata sulle Alpi Marittime si fa presto caldissima, il vento sembra provenire da un gigantesco asciugacapelli e le quote montane via via sempre ridotte mi fanno viaggiare tutto il tempo con temperature oltre i 30°C.
Al posto delle più trafficate Gorges de la Vesubie la traccia mi porta a raggiungere Sospel attraverso i deserti Col de Porte, Col de L'Orme e Col de l'Ablè, mai fatti prima e se non fosse per il caldo infernale sono davvero luoghi di pace assoluta.
Ci siamo quasi, domani raggiungerò la costa di Ventimiglia attraverso il basso cuneese per l'attraversamento degli ultimi due valichi con la Francia e porterò a termine la insensata impresa!

Il Santuario più alto d'Europa: S.Anna di Vinadio (Colle della Lombarda)

Valico Olivetta San Michele (I-F)

Valichi di confine attraversati (tutti con la Francia): 78 Colle della Maddalena, 79 Colle della Lombarda, 80 Olivetta San Michele, 81 Fanghetto, 82 Colle di tenda

Nessun commento:

Posta un commento

The Silk Road - 3° parte - ...fino alla meta, ed oltre.

8 agosto 2018 Oggi percorro una splendida tappa, se non fosse per la preoccupazione dei problemi doganali che certamente mi troverò ad ...