sabato 12 agosto 2017

Lac, Còmm, Tisin e Vares

Questa Grande Traversata delle Alpi mi ha dato modo nella tappa di oggi di conoscere strade e luoghi relativamente vicino a casa che altrimenti sarebbero rimasti solo sulla carta geografica.
Ho percorso più di 300 km a 50 all'ora per i severi limiti ticinesi e delle litoranee lacustri, e mi son ritrovato dapprima in quel dedalo di dogane tra Como e Varese, nella zona dei laghi lombardi, e in seguito su strade panoramiche che mai più avrei pensato di percorrere come l'Alpe di Neggia e la Centovalli, rispettivamente sulle alture ad est e ad ovest di Locarno sulle pendici del lago Maggiore.
Sono tentato di farmi "alleggerire" da un pernottamento con vista sulle Isole di Brissago, ma non è il mio genere ed opto per una modesta locanda in Val Vigezzo.
Domani gli ultimi due valichi italo-svizzeri e poi posso spegnere il GPS perché iniziano i luoghi in cui la Principessa ormai va da sola 💚💙

Lago Maggiore - Isole di Brissago

Dogana Svizzera Ponte Faloppia (Valico Crociale dei Mulini)


Valichi di frontiera attraversati (tutti con la Svizzera): 50 Oria Val Solda, 51 Valmara di Lanzo, 52 Maslianico, 53 Ponte Chiasso, 54 Drezzo, 55 Crociale dei Mulini, 56 Ronago, 57 Bizzarrone, 58 Gaggiolo, 59 San Pietro di Clivio, 60 Bellavista di Clivio, 61 Saltrio, 62 Porto Ceresio, 63 Ponte Tresa, 64 Ponte Cremenaga, 65 Fornasette, 66 Palone, 67 Biegno Indemini, 68 Zenna, 69 Piaggio Valmara, 70 Ponte Ribellasca

Nessun commento:

Posta un commento

Dernier weekend

Le strade son tante, milioni di milioni... ah no, quelle erano stelle! Ma vabbè, poco importa, anche le strade sono tantissime ed il recars...