giovedì 14 agosto 2014

Casa

Il rimpatrio è una cosa, arrivare a casa tutt'altro, soprattutto se si rientra in Italia dalla Slovenia. E così oggi grande vasca lungo la italianissima autostrada A4 da Trieste fino a Milano e poi a casa.
All'ora di pranzo mi accorgo di essere sul lago di Garda e al posto del solito autogrill, spinto dallo spirito di viaggio ormai collaudato da giorni, decido di uscire e ed andare a fare una breve visita a Sirmione, famosa località termale lacustre, che sorge su una penisola che divide la costa meridionale del lago. Come spesso succede non resisto alla tentazione di andare a vedere dall'alto e infatti la vista dalla torre della Rocca Scaligera in pieno centro storico offre davvero un bellissimo panorama.


Dopo questo fuori programma rimbocco l'autostrada e giungo senza più soste fino a casa dove c'è il mio nipotino che mi aspetta, perché sa che torno. Quando mi vede si lascia abbracciare, tenere stretto e sbaciucchiare come solo quando resta un po' di tempo senza vedermi succede. Amore dello zio... non ho amore più grande di lui.

Dopo cena faccio una scappata a darle un'occhiata, per non dimenticarmi che nonostante tutti i bei posti visitati in questi giorni, ne ho uno in particolare anche a casa. E non è da meno a nessuno.


Nessun commento:

Posta un commento

Dernier weekend

Le strade son tante, milioni di milioni... ah no, quelle erano stelle! Ma vabbè, poco importa, anche le strade sono tantissime ed il recars...