mercoledì 11 giugno 2014

Linkin Park (si, park chiuso!)

I figli si sa, "so piezz' 'e core", e quando parla un genitore lo fa solitamente a ragion veduta, ha infatti  ragione la mia mamma quando mi rimprovera alcuni comportamenti da ragazzino... ma del resto è l'unico modo per combattere l'inesorabile scorrere del tempo, rimanendo ggggiovani almeno di spirito.

Ieri sera ho assistito al live dei Linkin Park all'Ippodromo di Milano, location ormai solita per gli eventi musicali estivi, complice la frescura del prato normalmente destinato alle corse dei cavalli. Una bella serata con i soliti amici, ma questa volta era previsto anche l'incontro con Maria Cristina, un'amica di Matera venuta apposta fino all'ombra della Madonnina per assistere all'evento rock.

Ve la faccio breve: la coda per uscire è stata pazzesca ed ho fatto un po' tardi sicché, chiusa la metropolitana e volatilizzatisi in un nanosecondo i pochissimi taxi disponibili, forte del mio allenamento da runner, ho percorso a piedi i 5 km che mi separavano dal parcheggio dove avevo lasciato l'auto. Peccato che arrivato a notte fonda, in periferia della città, in una zona che a veder bene incute un certo timore anche di giorno, il parking era chiuso. Non c'era anima viva in giro. Nessun bar o esercizio commerciale o segno di vita alcuna (zanzare escluse).
Ho pensato: E adesso?

La mia buona stella si è accorta della mia agonia solo a notte fonda, del resto sono un bravo ragazzo e vado sempre a nanna presto, e alla fine, gli angeli di cui necessitavo sono apparsi e son riuscito a raggiungere il vicino Atahotel Executive Milano Fiera, dove per pochi soldi impietosendo il receptionist notturno, ho trascorso la notte in una delle camere più belle in cui io sia mai stato!





Per la gioia di stringersi in un abbraccio sincero ne è valsa più che la pena (faccina che sorride).

Nessun commento:

Posta un commento

Dernier weekend

Le strade son tante, milioni di milioni... ah no, quelle erano stelle! Ma vabbè, poco importa, anche le strade sono tantissime ed il recars...