lunedì 21 luglio 2014

Tutto è bene...

Siamo agli sgoccioli, ho ancora un paio di settimane per inventarmi qualcosa da fare nelle vacanze, nel frattempo i weekend trascorrono all'insegna del dinamismo, io riposare mai, è troppa la voglia di fare, di andare.
E così sabato, dirottato dal meteo poco stabile ad ovest, ne ho approfittato per dirigermi in moto verso nord, a fare il mitico giro dell'Otto in Svizzera. 700 chilometri, 8 passi alpini e le mille curve di 4 cantoni della Confederazione. Uno dei punti più belli dell'intero arco alpino.
Il percorso è sempre molto appagante, se non fosse che questa volta ho avuto un tête-à-tête con una VW Touran targata Zurigo che mi è costato un faretto della Principessa e il ritrovarmi a ruote all'aria. Nient'altro per fortuna. Può succedere mi dico sempre. E' successo.

Ieri sera mi sono consolato immortalando le bellissime modelle della sfilata del mio amico Giovanni, che sapendo della mia passione fotografica non manca mai di coinvolgermi nei suoi bellissimi eventi. Come dirgli di no. (faccina con occhiolino)

Buona settimana a tutti.




Nessun commento:

Posta un commento

The Silk Road - 3° parte - ...fino alla meta, ed oltre.

8 agosto 2018 Oggi percorro una splendida tappa, se non fosse per la preoccupazione dei problemi doganali che certamente mi troverò ad ...